lunedì 1 ottobre 2012

Addio a Shlomo Venezia

Nel presentare agli Studenti delle Classi Terze i libri per il progetto della Biblioteca della memoria, avevo parlato anche del volume firmato da Shlomo Venezia, Sonderkommando Auschwitz, del 2007.
Oggi abbiamo appreso che Shlomo Venezia si è spento a Roma nella notte tra domenica e lunedì. Ebreo di Salonicco, era stato arrestato nella primavera del 1944.
Alla fine della guerra, sopravvissuto ad Auschwitz, ha vissuto da uomo semplice e mite a Roma. Solo nel 1992 è ritornato sui luoghi della sua prigionia e ha iniziato a raccontare la sua esperienza.