venerdì 7 dicembre 2012

Dave Brubeck non c'è più

Il 5 dicembre scorso è scomparso Dave Brubeck, uno dei più grandi musicisti del Novecento.
Grandissimo compositore, il giorno dopo avrebbe festeggiato il suo novantaduesimo compleanno. Aveva iniziato a studiare pianoforte con la guida di Darius Milhaud (se non conoscete Le boif sur le toit, musica per balletto composta nel 1919, provate ad ascoltarla).
Brubeck si dedicò poi totalmente al jazz, lasciando un segno indelebile con il Quartetto di cui facevano parte Paul Desmond (alto sax),  Eugene Wright (bass) e Joe Morello (drums).