venerdì 20 dicembre 2013

Auguri

Per affrontare con leggerezza il 2014, vi propongo il video di Mr. Trololo.
Tra il 2009 e il 2010, ha fatto la sua comparsa su YouTube un filmato del celebre cantante russo
Eduard Khil.
Si tratta di un video andato in onda sulla televisione dell'Unione sovietica nel 1976. In quella occasione, Khil cantava una canzone, I'm so Glad I'm Finally Coming Back Home, che parlava di un cowboy felice di ritornare a casa.
Ma nel 1976 c'era ancora la Guerra fredda e Berlino aveva ancora il suo bel muro e i cowboys erano i nemici.
La televisione sovietica ritenne inopportuno il testo della canzone e così Khil si limitò ad eseguire una serie infinita di vocalizzi senza senso (con molti «Trololo»).
Mr. Trololo è morto nel giugno del 2012. Ma la sua canzone è esplosa nel gran mare della rete, al punto da fare la sua comparsa in una puntata della serie Family Guy (in Italia conosciuta con il nome dei Griffin).

Auguri.






lunedì 9 dicembre 2013

Incontro con lo scrittore Carmine Abate

Martedì 10 dicembre 2013,
alle ore 18

presso la Biblioteca «Bruna Brambilla»
dell'Istituto comprensivo Varese 4 - «Anna Frank»
via Carnia 155

Enzo Laforgia e Michele Mancino

presentano lo scrittore

Carmine Abate

per parlare del suo nuovo romanzo Il bacio del pane (Mondadori, 2013).


Carmine Abate ha vinto il Premio Campiello 2012 con il romanzo La collina del vento (Mondadori).



Socrate e le sue strategie

Per gli Studenti della Classe Prima, sez. A:

nella cartella «Filosofia 01» sono disponibili

- Le slides della lezione su Socrate;

- Le strategie di Socrate (passi scelti dall'Eutifrone di Platone).

ATTENZIONE:

quest'ultimo file (quattro pagine) va stampato e portato in aula per la prossima lezione di Filosofia.



Dal criticismo all'idealismo

Per gli Studenti della Classe Terza, sez. A:

nella cartella «Filosofia 03» sono disponibili i materiali relativi al percorso

Dal criticismo all'idealismo.



mercoledì 27 novembre 2013

Aggiornamenti per la Classe Prima

Per gli Studenti della Classe Prima, sez. A:

nella cartella «Filosofia 01» sono disponibili i seguenti files:

- Gorgia, Encomio di Elena, struttura argomentativa;

- Metodo di studio: slides delle lezioni.



lunedì 25 novembre 2013

Arte senza limiti

Nella città di Brisbane, in Australia, quattro artisti ridipingono tutta la superficie di un enorme magazzino destinato alla demolizione.





martedì 19 novembre 2013

Il pianto di Eraclito e il riso di Democrito

Per gli Studenti della Classe Prima, sez. A:

nella cartella «Filosofia 01» è disponibile il file

Il filosofo che piange e il filosofo che ride,

che raccoglie i materiali presentati in classe dalle vostre compagne.



domenica 17 novembre 2013

L'encomio di Elena

Per gli Studenti della Classe Prima, sez. A:

nella cartella «Filosofia 01» è disponibile il testo di Gorgia, Encomio di Elena.

Dovrete stamparlo e portarlo in classe in occasione delle prossime lezioni.



martedì 5 novembre 2013

Il tempo del mercante

Per gli Studenti della Classe Prima, sez. A:

nella cartella «Storia 01» è disponibile il file con i documenti per l'attività di Laboratorio:

Il tempo del mercante.

Da stampare e da portare in aula in occasione della prossima lezione di Storia.

[Nell'immagine: Hans Holbein il giovane, Ritratto del mercante Georg Gisze, 1532.]



lunedì 4 novembre 2013

Signor Presidente della Repubblica italiana

Potete leggere una riflessione sullo stato delle nostre scuole, nella forma della lettera aperta al Presidente della Repubblica italiana,

cliccando qui.



Laboratorio di Storia - Dispotismo illuminato

Per gli Studenti della Classe Seconda, sez. A:

nella cartella «Storia 02» è disponibile il file Dispotismo illuminato - Laboratorio, da stampare e da portare in aula in occasione della prossima lezione.



domenica 3 novembre 2013

Milano e la Grande trasformazione

Per gli Studenti della Classe Terza, sez. A:

nella cartella «Storia 03» è disponibile il dossier di dati e documenti dedicato al tema

Milano e la Grande trasformazione.

I materiali sono propedeutici alla visita di istruzione programmata nel mese di novembre.



lunedì 28 ottobre 2013

Risorgimento al femminile


Martedì 29 ottobre 2013, alle ore 17,45
presso lo spazio ScopriCoop di Varese
(via Daverio, 44):

Il Risorgimento al femminile.

Interviene Enzo R. Laforgia.

[Nell'immagine: Garibaldi e il maggiore Leggero trasportano Anita morente per le paludi di Comacchio.]



mercoledì 23 ottobre 2013

I fisici pluralisti

Per gli Studenti della Classe Prima, sez. A:

nella cartella «Filosofia 01» sono disponibili i materiali sui Fisici pluralisti.



La rivoluzione scientifica

Per gli Studenti della Classe Seconda, sez. A:

nella cartella «Filosofia 02» sono disponibili i materiali sulla Rivoluzione scientifica e sulla Rivoluzione copernicana.



martedì 22 ottobre 2013

Milano, Carcere di San Vittore, 1943-1945


Giovedì 24 ottobre 2013, alle ore 18,
presso la Biblioteca civica di Varese
(via Sacco, 9)

presentazione del volume di Antonio Quatela,

Sei petali di sbarre e cemento.
Milano, carcere di San Vittore 1943-1945,

(Milano, Mursia, 2013).

Per informazioni e invito, clicca qui.

Leggi la recensione al volume cliccando qui.





lunedì 21 ottobre 2013

Parmenide, l'Essere e i paradossi di Zenone

Per gli Studenti della Classe Prima, sez. A:

nella cartella «Filosofia 01» sono disponibili i materiali su Parmenide, l'Essere e i paradossi di Zenone.



martedì 15 ottobre 2013

La nascita dei Comuni

Per gli Studenti della Classe Prima, sez. A:

nella cartella «Storia 01» è disponibile un documento, che dovrete stampare e portare in occasione della prossima lezione di Storia, necessario per poter svolgere un'attività di laboratorio dedicata alla Nascita dei Comuni: il casi di Assisi.

[Nell'immagine: Ambrogio Lorenzetti, Allegoria del Buon Governo, Siena, Palazzo pubblico, part.]



lunedì 14 ottobre 2013

Guerra e pace

Per gli Studenti della Classe Seconda, sez. A:

nella cartella «Storia 02» sono disponibili i materiali delle lezioni dedicate all'Europa nel XVIII secolo: tra guerra perenne e bisogno di pace.



venerdì 11 ottobre 2013

Varese, 1944: ottobre di sangue

Domenica 13 ottobre 2013, a Varese,

si commemora il 69° anniversario dell'Ottobre di sangue.

[Per scaricare il programma della manifestazione, clicca qui.]

Nel mese di ottobre del 1944, una vasta operazione militare condotta dalla Guardia nazionale repubblicana colpirà duramente il movimento partigiano a Varese e nel nord della provincia.


Nella foto:
I corpi di Evaristo Trentini (anni 18), Elvio Copelli (anni 20), Luigi Ghiringhelli (anni 24)
abbandonati nei pressi dell’Ippodromo di Varese dopo essere stati trucidati.



giovedì 10 ottobre 2013

Viva Verdi!

Giuseppe Verdi nacque il 10 ottobre di duecento anni fa.
Si sarebbe spento a Milano il 27 gennaio del 1901.




Nel cinquantenario della morte di Giuseppe Verdi.
«La settimana Incom», 26 gennaio 1951.



domenica 6 ottobre 2013

Kant: aggiornamenti

Per gli Studenti della Classe Terza, sez. A:

nella cartella «Filosofia 03», aggiornamenti su Kant.




venerdì 4 ottobre 2013

Geografia del Mediterraneo

Nota di Geografia

«Le coste del Mediterraneo si dividono in due,
di partenza e di arrivo, però senza pareggio:
più spiagge e più notti d'imbarco, di quelle di sbarco,
toccano Italia meno vite, di quante salirono a bordo.
A sparigliare il conto la sventura, e noi, parte di essa.
Eppure Italia è una parola aperta, piena d'aria.»



Erri De Luca, Solo andata. Righe che vanno troppo spesso a capo, Milano, Feltrinelli, 2005.




L'Europa nasce meticcia

Per gli Studenti della Classe Prima, sez. A:

nella cartella «Storia 01» troverete un documento dal titolo

Europa: alle radici di una civiltà meticcia.

Dovete stamparlo, leggerlo, studiarlo, portarlo in aula in occasione della prossima lezione di Storia.



giovedì 3 ottobre 2013

Fine del viaggio


Lampedusa, 3 ottobre 2013.



Pitagora e la Scuola pitagorica

Per gli Studenti della Classe Prima, sez. A:

nella cartella «Filosofia 01» è disponibile il file della lezione su Pitagora e la Scuola pitagorica.



martedì 1 ottobre 2013

Pico della Mirandola, Giannozzo Manetti, Leonardo da Vinci

Per gli Studenti della Classe Seconda, sez. A:

nella cartella «Filosofia 02» sono disponibili i materiali relativi alle prime lezioni sulla filosofia umanistico-rinascimentale, con i testi di Pico della Mirandola, Giannozzo Manetti, Leonardo da Vinci.



lunedì 30 settembre 2013

Ancora sulla guerra «giusta»

Per gli Studenti della Classe Terza, sez. A:

Sul supplemento domenicale del quotidiano «Il Sole 24 Ore» di ieri, 29 settembre 2013, è stata pubblicata un'ampia recensione al volume di  Giovanni Scirocco, docente di Storia contemporanea presso l’Università di Bergamo, dal titolo

L’intellettuale nel labirinto. Norberto Bobbio e la “guerra giusta” (Milano, Biblion Edizioni, 2012).

Potete leggerla cliccando qui.


A che serve la scuola?


Venerdì 4 ottobre 2013

presso la Sala letture del Comune di Besozzo
(via Mazzini, 10)

alle ore 20,45

una conversazione a più voci sul tema

A che serve la scuola?

Per saperne di più, clicca qui.


mercoledì 25 settembre 2013

Risorgimento: sintesi

Per gli Studenti della Classe Terza, sez. A:

nella cartella «Storia 03» è disponibile una sintesi dedicata alla storia del Risorgimento italiano.

[Nell'immagine: Francesco Hayez, Meditazione sulla storia d'Italia, 1851.]





La filosofia nasce grande

Per gli Studenti della Classe Prima, sez. A:

nella cartella «Filosofia 01» è disponibile il file relativo alla lezione

La filosofia nasce grande.
Talete, Anassimandro, Anassimene.



lunedì 23 settembre 2013

Kant: riassunto delle puntate precedenti

Per gli Studenti della Classe Terza, sez. A:

nella cartella «Filosofia 03» è disponibile il materiale presentato nel corso delle lezioni riepilogative su Kant.



domenica 22 settembre 2013

Filosofia e Storia: Classe Prima

Per gli Studenti della Classe Prima, sez. A:

da questo momento è possibile accedere alle cartelle «Filosofia 01» e «Storia 01».

Troverete già disponibili i materiali relativi alle prime lezioni di Filosofia e di Storia.


sabato 21 settembre 2013

Filosofia e Storia: Classe Seconda

Per gli Studenti della Classe Seconda, sez. A:

da questo momento è possibile accedere alle cartelle «Filosofia 02» e «Storia 02».

Troverete già disponibili i materiali relativi alle lezioni su:

- La filosofia Scolastica;
- Tommaso d'Aquino;
- La guerra dei Trent'anni.


mercoledì 18 settembre 2013

Aristotele sembra oggi in grandissima forma!

Dal genio irriverente dei Monty Phyton, una straordinaria partita tra filosofi tedeschi e filosofi greci:

The Philosophers' Football Match, 1972.




Esistono guerre giuste?

Per gli Studenti
della Classe Terza, sez. A:

nella cartella «Filosofia 03» sono disponibili i materiali per preparare la discussione sul tema

Esistono guerre giuste?

Troverete i seguenti files (illustrati in classe):

a) Una guerra "giusta"? La crisi siriana e lo spettro della guerra.

b) Esistono guerre "giuste"? Documenti per affrontare una discussione.

[Nell'immagine: particolare della tavola di Paolo Uccello, Niccolò Tolentino alla testa dei fiorentini, 1438, Londra, National Gallery.]


lunedì 16 settembre 2013

La campagna antiebraica attraverso la stampa locale

Martedì 17 settembre 2013, alle ore 15,30,
presso l'Aula Magna dell'Università degli Studi dell'Insubria
(via Ravasi 12, Varese),
si svolgerà un incontro dal titolo:

La campagna antiebraica attraverso la stampa locale.

Interviene: Enzo R. Laforgia.

[Nell'immagine: il setaccio fascista elimina le impurità rappresentate da neri ed ebrei. Illustrazione di Bepi Fabiano, «La difesa della razza», a. II, n. 11, 5 aprile XVII (1939).]


giovedì 29 agosto 2013

Festa della Resistenza: Varese, 30 agosto - 1° settembre


[Varese, maggio 1945.]

A Varese, presso l'area feste della Schiranna (Lungolago Schiranna, angolo via Vigevano),
dal 30 agosto al 1° settembre avrà luogo la

Festa della Resistenza

promossa dall'Associazione nazionale partigiani d'Italia (Anpi) della provincia di Varese.

Per informazioni: vai al sito della festa.

Per scaricare il programma, clicca qui.


domenica 14 luglio 2013

I vostri libri e le vostre penne, sono la vostra arma più potente.

Malala Yousafzai è nata in Pakistan nel 1997. Quando aveva tredici anni ha iniziato a curare un blog per la Bbc, denunciando come i talebani pakistani calpestassero i diritti umani e, in particolar modo, impedissero l'accesso delle donne all'istruzione.

Per questo suo impegno, nel 2012 hanno tentato di ucciderla: alcuni uomini armati di mitra sono saliti sul pullman che la riportava a casa da scuola ferendola gravemente alla testa (il portavoce dei talebani pakistani rivendicò l'attentato, affermando che Malala era diventata simbolo «degli infedeli e dell'oscenità»).

Nel giorno del suo sedicesimo compleanno, il 12 luglio scorso, ancora convalescente, ha tenuto un discorso presso la sede dell'Onu a New York. Gordon Brown, inviato speciale Onu per l’Educazione, nell'aprire i lavori del «Malala Day», ha esordito dicendo: «Ecco la frase che i taleban non avrebbero mai voluto sentire, buon 16 esimo compleanno Malala».

Malala  si è presentata al Palazzo di Vetro per consegnare al Segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, la petizione per il diritto all'istruzione, da lei lanciata meno di un mese fa e che ha già raccolto 4 milioni di firme.

Nel concludere il suo applauditissimo discorso, la giovane donna ha affermato:

«Prendete i vostri libri e le vostre penne, sono la vostra arma più potente. Un bambino, un insegnante, una penna e un libro possono cambiare il mondo».

Malala Yousafzai è candidata al Premio Nobel per la Pace.

Potete leggere il testo integrale del discorso di Malala (nella versione originale inglese), cliccando qui.

Potete leggere il discorso di Malala, tradotto in italiano, cliccando qui.

Di seguito, il video dell'intervento di Malala presso la sede dell'Onu, il 12 luglio 2013.




venerdì 28 giugno 2013

Alessandro Mari, Troppo umana speranza

Domenica 30 giugno 2013, alle ore 16, presso la Casa Paolo VI, in piazza Mazzini a Cardano al Campo, interverrà lo scrittore

Alessandro Mari

per parlare del suo romanzo

Troppo umana speranza

(Feltrinelli, 2011).

Il romanzo racconta la vicenda di Colombino, un «menamerda» dell'Alto Milanese (di Sacconago, per la precisione), che attraversa la penisola negli anni in cui, tra il 1839 ed il 1848, il sentimento nazionale inizia a prendere le forme di un progetto politico.


Per informazioni, clicca qui.





mercoledì 19 giugno 2013

Esame di Stato 2013: Prima prova

Nella sezione Esami di Stato di questo blog, trovate le tracce della Prima prova di oggi, 19 giugno 2013.

domenica 16 giugno 2013

Non ci basta più studiare le cose sui libri...

Il corsivo di Luca De Biase apparso oggi, domenica 16 giugno, su «Nòva», supplemento del «Sole 24 Ore», è dedicato agli esperimenti condotti da Sugata Mitra per ridisegnare gli ambienti di insegnamento e di apprendimento. Alla base del progetto di Mitra, avviato inizialmente nelle periferie degradate delle megalopoli indiane, c’è un’idea di apprendimento fondato sull’esperienza, sull’autonomia e sulla libertà dello studente (Self Organized Learning Environment). Ciò non significa, evidentemente, che in una tale visione educativa la figura dell’insegnante sia destinata a divenire superflua o inutile (come lo stesso professore dell’Università di Newcastle ha ribadito in diverse interviste).
Ha ragione De Biase quando sostiene che «cambiare la scuola non vuol dire cambiare i libri di testo. Vuol dire ridisegnare l’ambiente che accompagna l’apprendimento: i libri, i supporti, le aule, il rapporto con i docenti e il contesto sociale, urbano, economico». Dovremmo chiederci come mai la nostra scuola fatichi così tanto a modificare pratiche routinizzate, fondate ancora, prevalentemente, sulla mera trasmissione di informazioni, secondo un modello educativo che De Biase definisce «ottocentesco». Eppure fu proprio nella cultura italiana ottocentesca che maturò una idea dell’insegnare e dell’apprendere che sembra anticipare (e di molto) ciò che oggi sperimenta con successo Sugata Mitra. Mi riferisco ad Aristide Gabelli (1830-1891), il quale sosteneva che compito della scuola dovesse essere quello di «formare lo strumento testa» e che le conoscenze dovevano coniugarsi con «l’assiduo esercizio della riflessione che vuol essere adoperata nella ricerca, nell’esame e nel giudizio dei fatti». Penso a Maria Montessori (1870-1952), il cui metodo potrebbe essere sintetizzato nella dichiarazione del bambino diventato protagonista dell’esperienza educativa: «aiutami a fare da solo». Penso anche a Francesco De Sanctis (1817-1883), sostenitore del metodo critico e sperimentale su cui si fonda la stessa conoscenza scientifica. Vale la pena di rileggere ciò che scriveva un secolo e mezzo fa:
«Non ci basta [più] studiare le cose sui libri; vogliamo guardarle nel vivo della natura; prendiamo gusto all’osservazione, alle esplorazioni, all’esperienza; vogliamo il laboratorio anche nelle scienze dette spirituali, come nella filologia e nella giurisprudenza; siamo noi laboratorio a noi stessi, persuasi che il maestro non ci dà la scienza bella e fatta; la scienza vogliamo cercarla ed elaborarla noi, vogliamo vederla non come è fatta ma come si fa».

[Nella foto: Francesco De Sanctis.]


mercoledì 12 giugno 2013

Ho sentito dire che non volete imparare niente...

Bertolt Brecht (1898-1956).

Ho sentito che non volete imparare niente.
Deduco: siete milionari.
Il vostro futuro è assicurato – esso è
davanti a voi in piena luce. I vostri genitori
hanno fatto sì che i vostri piedi
non urtino nessuna pietra. Allora non devi
imparare niente. Così come sei
puoi rimanere.
E se, nonostante ciò, ci sono delle difficoltà, dato che i tempi,
come ho sentito, sono insicuri
hai i tuoi capi che ti dicono esattamente
ciò che devi fare affinché stiate bene.
Essi hanno letto i libri di quelli
che sanno le verità
che hanno validità in tutti i tempi
e le ricette che aiutano sempre.
Dato che ci sono così tanti che pensano per te
non devi muovere un dito.
Però, se non fosse così,
allora dovresti studiare.


domenica 9 giugno 2013

Gli studenti del «Cairoli» commemorano la battaglia del San Martino

Ieri, domenica 9 giugno 2013, gli Studenti della Classe Terza, sez. E, del Liceo classico «E. Cairoli» di Varese, hanno pronunciato il discorso commemorativo in occasione del 70° anniversario della battaglia del San Martino, nel territorio di Duno (Varese).

Potete leggere il resoconto della giornata ed il testo del discorso cliccando qui.


venerdì 7 giugno 2013

Celebrazione della battaglia del San Martino

Domenica 9 giugno 2013, alle ore 9,30, presso il monte San Martino, nel territorio del Comune di Duno (Varese), verrà celebrato il

70° anniversario della Battaglia del San Martino.

Il discorso ufficiale sarà pronunciato dagli Studenti della Classe Terza, sez. E, del Liceo Classico «E. Cairoli» di Varese.

Per scaricare il programma della manifestazione, clicca qui.

Per avere informazioni sulla battaglia del San Martino, puoi visualizzare questa pagina.


domenica 2 giugno 2013

Illuminismo e architettura

Giovedì 6 giugno 2013, alle ore 17,45,
presso lo Spazio ScopriCoop, via Daverio 44,
in Varese,

l'architetto Benigno Cuccuru parlerà di

Architettura e illuminismo.

L'incontro è organizzato da Universauser, Varese.

[Nell'immagine: il progetto di Panopticon di Jeremy Bentham, 1791.]


giovedì 30 maggio 2013

A lezione di Storia con Franca Rame

Oggi, 30 maggio 2013, abbiamo pensato di fare Storia ricordando il passaggio di Franca Rame tra i banchi del nostro Liceo nell'anno scolastico 1944/1945.

Potete leggere il resoconto di questa piccola esperienza cliccando qui.

sabato 25 maggio 2013

La lunga Guerra fredda


Per gli Studenti delle Classi Terze:

nelle rispettive cartelle di «Storia» sono disponibili i materiali sulla Guerra fredda.

[In alto: la locandina originale del film di Stanley Kubrick, Il dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba, 1964.]


Freud

Per gli Studenti della Classe Terza, sez. E:

nella cartella «Filosofia 03-E» sono disponibili le slides su Sigmund Freud.

venerdì 17 maggio 2013

Testimonianze di guerra

Il 21 e il 22 maggio 2013, presso l'Università di Caen Basse-Normandie, si svolgerà un Convegno internazionale di studi dedicato al tema:

TESTIMONIANZE DI GUERRA:
prospettive incrociate e transdisciplinarietà.

Per scaricare la locandina: clicca qui.

Per scaricare il programma: clicca qui.


martedì 14 maggio 2013

Storia dell'emigrazione italiana

Per gli Studenti della Classe Terza, sez. G:

nella cartella «Storia 03-G» sono disponibili i materiali relativi alla Storia dell'emigrazione italiana.

venerdì 10 maggio 2013

La matematica con le mani

Sabato 11 maggio 2013, alle ore 15, presso la Sala Montanari, in via Bersaglieri 11, in Varese, si svolgerà un incontro pubblico dal titolo

La matematica tra le mani.

Interverranno: Camillo Bortolato (insegnante e ricercatore, ideatore del metodo analogico per l’insegnamento della matematica), Mario Valle (del Centro svizzero di calcolo scientifico), Nadia Tunesi (insegnante montessoriana).

Per saperne di più: leggi qui.

Per scaricare la locandina dell'evento: clicca qui.

mercoledì 8 maggio 2013

I programmi!

Per gli Studenti delle Classi Terze:

nelle rispettive cartelle di «Filosofia» e «Storia» sono disponibili i programmi svolti ed illustrati in classe.