mercoledì 30 settembre 2015

Linguaggio, matematica e sapere motorio



Sabato 10 ottobre 2015, a Parma,

presso l'Auditorium Bodoni-Bocchialini in Viale Piacenza 14

avrà luogo il convegno dedicato a

Linguaggio, matematica e sapere motorio

Interverranno:

Leonardo Fogassi
(Università degli Studi di Parma)

Fancesco Sabatini
(Presidente onorario dell'Accademia della Crusca)

Benedetto Scoppola
(Presidente dell'Opera nazionale Montessori)

Scarica il programma cliccando qui.



Al lavoro!


Per gli Studenti della Classe Terza, sez. A:

sono (finalmente!) attive le cartelle «Filosofia 03» e «Storia 03».

Sono già stati caricati i seguenti materiali,

relativi agli argomenti già trattati a lezione:

- Kant, Critica della ragion pura (riepilogo);

- L'Italia dopo il 1861;

- La Sinistra al governo.





giovedì 24 settembre 2015

Trovare i punti fissi


Per gli Studenti della Classe Prima, sez. A:

nella cartella «Filosofia 01» è disponibile un articolo del filosofo Achille C. Varzi.

Dovrete stamparlo e portarlo in classe
in occasione della prossima lezione.



Le mani della madre

Martedì 29 settembre 2015, alle ore 21

presso la Sala Montanari, in Varese

Massimo Recalcati

presenta il suo libro

LE MANI DELLA MADRE.

Per i dettagli, leggi la locandina dell'evento cliccando qui.




martedì 22 settembre 2015

Al lavoro!

Per gli Studenti della Classe Prima, sez. A:

nelle cartelle «Filosofia 01» e «Storia 01» sono già disponibili i materiali presentati nel corso delle prime lezioni.






martedì 15 settembre 2015

Per gli Studenti che amano il cinema


L’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia e il MIC-Museo Interattivo del Cinema

promuovono il Concorso dal titolo

Giuria specializzata Festival Piccolo Grande Cinema 2015

al fine di selezionare n.13 studenti del triennio delle scuole secondarie di secondo grado della Lombardia che parteciperanno a uno stage di orientamento nel mondo del cinema.

Se siete interessati, trovate tutte le informazioni (bando, schede di partecipazione, calendario e programmi) cliccando qui.



domenica 13 settembre 2015

La lezione di Eumeo, porcaio.

A proposito di accoglienza e ospitalità,
vale la pena di ripassare la bella lezione che ci offre
Eumeo, porcaio.



«[...] Vieni, entriamo nella capanna, vecchio; e dopo anche tu,
saziato di pane e di vino il tuo cuore,
dimmi di dove arrivi e quanti affanni sopporti».
Detto così, lo guidò alla capanna il porcaio glorioso,
lo fece entrare e sedere, e ammucchiò folte frasche,
e sopra stese la pelle vellosa d'una capra selvatica
- il suo giaciglio - ampia e folta. Godette Odisseo
che così l'accogliesse, e disse parola, gli disse:
«Zeus ti dia, ospite, e gli altri dèi immortali
quello che più desideri, perché m'accogli benigno».
E tu ricambiandolo, Eumeo porcaio, dicesti:
«Straniero, non è mio costume - venga pur uno più malconcio di te - 
trattar male gli ospiti: tutti da parte di Zeus
vengono gli ospiti e i poveri [...]».

Omero, Odissea, trad. di Rosa Calzecchi Onesti, XIV, 45-58.