lunedì 16 novembre 2015

Dopo i fatti di Parigi: qualche spunto per continuare a riflettere


Dopo i tragici fatti di Parigi del 13 novembre scorso e dopo le riflessioni che abbiamo condotto in classe, vi propongo qualche spunto per approfondire i temi e le questioni che sono emersi durante le nostre discussioni.

Sull'Isis e sulla particolarità di questa esperienza politica, potreste trovare ancora utile il seguente articolo che risale al 2014:

Perché l’Isis è una minaccia geopolitica,
di Piero De Luca e Gabriele Natalizia
[potete leggerlo, cliccando qui].

Sulla più generale situazione geopolitica e sulle iniziative che dovrebbero intraprendere le diplomazie occidentali, ho trovato interessante il seguente intervento:

Parigi: il branco di lupi, lo Stato Islamico
e quello che possiamo fare,
di Mario Giro
[potete leggerlo, cliccando qui].

Sulla superficialità manifestata dagli uomini di Stato e sulla banalità dei discorsi pubblici a commento di quanto avvenuto a Parigi, il seguente articolo mi è sembrato particolarmente efficace:

Attentati di Parigi: quando la fiera della banalità
comunica una fiera della vanità,
di Marica Spalletta
[potete leggerlo, cliccando qui].